logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

“Ospedali in Musica” tra classica e jazz: domenica 12 marzo a Livorno il concerto del duo Zampini - Oliva

LIVORNO, 10 marzo 2017 - Domenica 12 marzo, nella stagione di concerti “Ospedali in Musica”, è in programma un viaggio sospeso tra il jazz e la musica da film. Alle ore 17.00 presso la Hall al Secondo Piano del Palazzo di Amministrazione degli Spedali Riunuti di Livorno (ex maternità, in Viale Alfieri, ingresso libero), si esibirà in concerto il duo formato da Paolo Zampini al flauto e Primo Oliva al pianoforte. Il programma prevede musiche di Ennio Morricone (Paolo Zampini è il suo flautista dal 1985), Henry Mancini e la Jazz Suite n.1 di C.Bolling, quest'ultima spesso protagonista nei loro programmi.

Il duo Zampini – Oliva ha infatti all'attivo varie registrazioni, tra cui proprio la realizzazione di un cd dedicato alla prima Jazz Suite di Bolling con il contrabbassista Raffaello Pareti e il percussionista Claudio Cuseri.

Brano particolarissimo e innovativo, che nella sua versione originale accosta al flauto e al pianoforte strumenti come contrabbasso e batteria, la Suite unisce alla scrittura classica il gusto per le armonie del jazz.

Il duo composto da Paolo Zampini al flauto e Primo Oliva al pianoforte, si e' formato nel 2002 all'interno del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, dove entrambi erano Docenti del proprio strumento.  Da allora hanno tenuto oltre 500 concerti in tutta Italia, riscuotendo unanimi e calorosi consensi di pubblico e critica. Diplomati sotto la guida di illustri Maestri, cresciuti musicalmente in ambiti Accademici, ma pronti a sperimentare ogni genere musicale (Pop, Blues, Musica Contemporanea) si distinguono nel proporre repertori poco "frequentati".  Nel 2003 incidono dal vivo la "Suite for Flute and Jazz Piano Trio" di Claude Bolling; nel 2010 invece, Andrea Morricone dedica loro una serie di composizioni che presenteranno in anteprima assoluta a Montevarchi, per poi replicarle, come ospiti d'onore, al prestigioso Festival della Centrale di Montemartini a Roma registrato dalla Rai. Recentemente il loro CD, nel frattempo ristampato con alcuni brani aggiunti, è stato più volte presentato sia alla Radio Svizzera Italiana, sia a Radio Tre.

Buona parte dei concerti A.Gi.Mus. da questa stagione sarà trasmessa in diretta streaming su facebook tramite la pagina dell’associazione, in modo da permettere con facilità di seguire i concerti anche a distanza, in particolar modo pensando a chi si trova ricoverato nei reparti e non ha possibilità di muoversi. “E’ un modo per utilizzare i vantaggi della comunicazione social per veicolare contenuti importanti e per condividere il senso profondo del nostro progetto di musica in ospedale”, ha commentato Luca Provenzani, presidente dell’Associazione.

Il concerto è organizzato da A.Gi.Mus. Firenze e USL Toscana Nord Ovest con il sostegno della Fondazione Livorno.