logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

“Ospedali in Musica”, domenica a Livorno il giovane prodigio del violino Giuseppe Gibboni

LIVORNO, 17 febbraio 2017 - Sarà il salernitano Giuseppe Gibboni, giovane promessa del violino italiano, ad inaugurare anche nella città di Livorno la nuova stagione di “Ospedali in Musica”, concerti in ospedale a cura di AGiMus e Azienda USL Toscana Nord Ovest realizzati grazie al contributo della Fondazione Livorno. Nonostante i suoi soli sedici anni di età, è già vincitore di prestigiosi concorsi internazionali, ha trionfato al contest televisivo di Rai Uno "Prodigi", ha all'attivo un cd per Warner Classic.

Il concerto si terrà domenica 19 febbraio alle ore 17.00 presso la Hall al Secondo Piano del Palazzo di Amministrazione degli Spedali Riunuti (ex maternità, in Viale Alfieri, ad ingresso libero) ed è il secondo della stagione, dopo l’avvio dell’iniziativa presso il Presidio Ospedaliero di Cecina. Gibboni si esibirà in duo con la pianista Gerardina Letteriello ed eseguirà musiche di N. Paganini, H.W. Ernst, A. Dvorak, J. Massenet,  G. Dinicu, P. de Sarasate

Giuseppe Gibboni, nato nel 2001, è attualmente iscritto e frequenta il X° anno di Violino presso il Conservatorio Martucci di Salerno sotto la guida del M° Maurizio Aiello. Nell’Ottobre 2015 ha superato la selezione per l’ammissione all’Accademia Stauffer di Cremona nella classe del M°Salvatore Accardo. Dall’anno Accademico 2016 è stato ammesso al corso di Alto Perfezionamento presso l’Accademia Perosi di Biella nella classe del M° Pavel Berman. Ha partecipato a vari concorsi nazionali e internazionali classificandosi sempre al I°posto: CAM Castellaneta, Barletta, Eratai, Denza, Trofeo Città di Greci, Campagnano di Roma, Puccini – Città di Eboli, Media Musicale, Antonello da Caserta, Jacopo Napoli, Campi Flegrei, Don V. Vitti, Napoli Nova, Luciani di Cosenza, Caccamo Benedetto Albanese, P. Mandanici – Barcellona P. di Gotto, Premio Lions 2013 Mercato San Severino, Concorso A. Vivaldi –Sapri , Orfeo Stillo-Cosenza, A. Apreda – Sorrento, V. Scaramuzza Crotone, Paisiello Lecce, Città di Magliano Sabina – Roma, Valsesia – Viotti 2014, Città di Castel San Giovanni (PC)2015, C. Abbado Scuola Civica di Milano-2016, Premio Crescendo Agimus Firenze – 2016, XXIII Concorso Internazionale Violinistico A. Postacchini (con premio speciale per l’esecuzione dei capricci di Paganini ) 201&. Si è esibito in qualità di solista in vari Teatri e sale prestigiose quali: Teatro Augusteo Na, Teatro di Francia Messina, Teatro Verdi SA, Teatro Rendano CS, Salone dei Cinquecento Palazzo Vecchio Fi, Teatro dell’Aquila Fermo, Teatro Augusteo – Na, Auditorium O. Neiemajer di Ravello, Castello di San Leo – Rimini “ San Leo Festival” Fondazione W. Walton di Ischia ,Teatro Basso –AP. Ha partecipato alle seguenti trasmissioni televisive: Italia’s got Talent su canale 5, RAI DUE I Fatti Vostri “Giovani Talenti”, TV 2000 “Romanzo Familiare” eseguendo brani di Paganini e Wieniawski; Rai Tre dal carcere di Potenza con Il Volo del Calabrone; TV 2000 durante il 7° Raduno mondiale delle famiglie alle presenza del Santo Padre Benedetto XVI nel giugno 2012. Il 5 Aprile 2014 ha rappresentato il Conservatorio Martucci a RAI 1 Mattina in Famiglia a “Sfida fra Conservatori”. A novembre 2016 ha partecipato al programma di RAI 1 in collaborazione con UNICEF “ Prodigi – La Musica è Vita“ divenendo il “Prodigio Italiano“. Ha inciso un Cd con la Warner Classics accompagnato dalla Nuova Orchestra da Camera “ F. Busoni “ diretta dal M° M. Belli. Nel Marzo 2015 ha stabilito il nuovo record di velocità eseguendo il Volo del Calabrone di Korsakov in soli 50 sec. Suona un violino Carlo Giuseppe Testore 1710 affidatogli della Fondazione Pro Canale di Milano.