logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

Ictus: in Versilia il convegno per promuovere prevenzione, cura e riabilitazione

VERSILIA, 07 novembre 2018 – Si svolgerà venerdì 9 e sabato 10 novembre al Grand Hotel Riviera di Lido di Camaiore (Lucca) il convegno dal titolo “Ictus Versilia” organizzato in collaborazione con la Società italiana di medicina interna (Simi) e la Società italiana ipertensione arteriosa (Siia).

“Lo spirito di questo convegno – spiega Plinio Fabiani, presidente del congresso e direttore del reparto di medicina dell’ospedale Versilia – è di divulgare scientificamente le conoscenze relative a questa patologia a tutti gli operatori coinvolti nella prevenzione, cura e riabilitazione di questa patologia. L'ictus cerebrale rappresenta in Italia la terza causa di morte, dopo le malattie cardiovascolari e le neoplasie. Causa in Italia il 12 per cento dei decessi ed è la prima causa d’invalidità e la seconda di demenza. E’ fondamentale quindi non sottovalutare questa patologia, capirne i fattori di rischio in modo da compiere una prevenzione capillare, oltre che riconoscerne precocemente i sintomi. Il pronto riconoscimento può consentire di limitare i danni e, in alcuni casi, portare ad un recupero completo”.

“Tutti gli anelli della catena sanitaria – continua Fabiani – sono fondamentali per questo è necessario che ciascun livello sia coinvolto con la stessa intensità e dedizione. Come sempre, però, la prevenzione, attraverso l’identificazione dei fattori di rischio, rappresenta la strategia vincente. Ipertensione, dislipidemie, diabete, sindrome metabolica sono condizioni da identificare e trattare con la massima sollecitudine”.

Nella due giorni sono previste 9 sessioni con temi che andranno dalla organizzazione ospedale-territorio alla prevenzione delle complicanze acute. Oltre a Plinio Fabiani, in qualità di presidente del congresso, saranno presenti, tra gli altri, per la USL Toscana nord ovest anche Roberto Andreini, responsabile area degenza medica, Renato Galli, responsabile area patologie cardio-vascolari, Paolo Del Dotto, direttore Neurologia Versilia, Giuseppe Pepe, direttore Pronto Soccorso Versilia, Orazio Santonocito, responsabile area testa collo e Francesco Bellomo della Direzione alla Programmazione di Area Vasta.

Scarica il programma completo.

Attachments: