logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

Giornata nazionale della salute della donna: le iniziative in programma nelle strutture sanitarie dell’ambito di Massa e Carrara dal 16 al 22 aprile

Massa e Carrara, 12 aprile 2018 – Nell’ambito dell’iniziativa nazionale “(H) Open Week”, in occasione della terza giornata nazionale della salute della donna, sono state programmate molte iniziative, tutte ad ingresso libero, in alcune strutture sanitarie dell'ambito apuano.

Questo nel dettaglio il calendario degli eventi.

Ospedale Apuane - Auditorium lunedì 16 aprile dalle 9 alle 13 e martedì 17 aprile dalle 14 alle 19 "Le istituzioni unite per combattere la violenza e promuovere la cultura del rispetto e della tolleranza" - incontro aperto sul tema della violenza, in particolare nei confronti della donna. Previste: la presentazione del percorso codice rosa dell'ospedale Apuane, la proiezione di un video sul tema ed una discussione aperta con la cittadinanza.

Ospedale Apuane - piano seminterrato sala 1 martedì 17 aprile "Prevenzione dei tumori genitali femminili, novità e progressi in campo medico" - incontro aperto alla popolazione: ore 9-10 lezione interattiva; ore 10,30-11 approfondimento sui trattamenti chirurgici esistenti; ore 11-12 spazio a disposizione delle pazienti per chiarimenti.

Ospedale Apuane - piano seminterrato, sala 1 mercoledì 18 aprile "Il pavimento pelvico femminile cosa è e come funziona, come prevenirne i disturbi e come curarli" - incontro aperto alla popolazione. Dalle ore 11 alle 13 l'Unità di Cura del Pavimento Pelvico Femminile tratterà i seguenti temi: cosa è il pavimento pelvico e come funziona; i disturbi della continenza urinaria (come prevenirli e come curarli); il ruolo della rieducazione pelvi-perineale nella cura quotidiana del pavimento pelvico della donna.

Ospedale Apuane - Auditorium giovedì 19 aprile dalle 15 alle 17 “Alimentazione in gravidanza. prevenzione diabete gestazionale. Posture materne in travaglio” – incontro aperto alla popolazione.

Ospedale Apuane - piano seminterrato, sala 4  mercoledì 18 aprile e venerdì 20 aprile "Counselling psicologico" - incontro aperto alla popolazione: in questi due giorni la Psicologia Ospedaliera dell'ospedale Apuane dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 14 alle 17 offrirà a tutte le donne che sono in un percorso di malattia uno spazio di accoglienza e di ascolto del loro disagio. L'ambulatorio è aperto anche per tutte le donne che ritengono di vivere una situazione di violenza all'interno delle proprie relazioni affettive.

Ospedale Civico di Carrara, Piazza Monzoni 1 Carrara   giovedì 19 aprile dalle ore 9 alle 12.30 "Donne per le donne: la senologia aperta alla popolazione, per conoscere e conoscerci" - incontro aperto alla popolazione: dimostrazione dei servizi inerenti il percorso diagnostico terapeutico per il tumore della mammella Prevenzione e stili di vita.

Tutti questi incontri sono inseriti nel programma degli eventi promossi da Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, che - in occasione della Giornata nazionale della salute della donna - organizza la terza edizione dell’ “(H) Open Week” con l’obiettivo di promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali malattie femminili.

Nella settimana dal 16 al 22 aprile attraverso oltre 180 ospedali del Network Bollini Rosa che hanno aderito all’iniziativa saranno infatti offerti gratuitamente alle donne visite, consulti, esami strumentali e saranno organizzati eventi informativi e molte altre attività nell’ambito di 15 aree specialistiche: diabetologia, dietologia e nutrizione, endocrinologia, geriatria, ginecologia e ostetricia, malattie e disturbi dell’apparato cardio-vascolare, malattie metaboliche dell’osso, medicina della riproduzione, neurologia, oncologia, pediatria, psichiatria, reumatologia, senologia, sostegno alle donne vittime di violenza. I servizi offerti sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it con indicazioni su date ed orari.

“Questa iniziativa, nata in occasione dell'istituzione della Giornata nazionale sulla salute della donna da parte del Ministro Lorenzin - dichiara Francesca Merzagora, Presidente Onda - è giunta alla terza edizione e rappresenta uno degli appuntamenti che mi stanno più a cuore tra quelli promossi da Onda nel corso dell'anno. Hanno aderito oltre 180 ospedali in tutte le regioni italiane mettendo a disposizione molteplici servizi gratuiti - visite, esami diagnostici, consulenze, convegni, distribuzione di materiale informativo - che coinvolgono 15 specialità cliniche. Un software creato ad hoc consente agli ospedali Bollini Rosa aderenti di inserire i servizi erogati e alla popolazione di trovare agilmente la struttura più vicina e appropriata. L’(H) Open week offre alle donne la possibilità di pensare alla propria salute e a prendersene cura in modo più consapevole”.

Per maggiori informazioni, è possibile visitare il sito www.bollinirosa.it o inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
 
Questi inoltre i riferimenti dell’Ufficio stampa di “Onda” (HealthCom Consulting):                                                 
Laura Fezzigna, mob. +39 347 4226427 email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Carlotta Freri, tel. +39 02 87399173 email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio di 24 Società scientifiche: Associazione Bulimia Anoressia (ABA), Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica (ADI), Associazione Ginecologi Universitari Italiani (AGUI), Associazione Italiana Celiachia (AIC), Associazione Medici Diabetologi (AMD), Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (AOGOI), Associazioni Regionali Cardiologi Ambulatoriali  (ARCA), Associazione Senonetwork Italia Onlus, Società Italiana di Diabetologia (SID), Italian College of Fetal Maternal Medicine (SIDIP), Società Italiana di Endocrinologia (SIE), Società Italiana di Ecografia Cardiovascolare (SIEC), Società Italiana di Fertilità e Medicina della Riproduzione (SIFES e MR), Società Italiana di Gerontologia e Geriatria (SIGG), Società Italiana Ginecologia Terza Età (SIGITE), Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO), Società Italiana di Geriatria Ospedale e Territorio (SIGOT), Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa (SIIA), Società Italiana di Medicina di Emergenza ed Urgenza (SIMEU), Società Italiana di Neurologia (SIN), Associazione autonoma aderente alla SIN per le demenze (SIN-DEM), Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU), Società Italiana di Pediatria (SIP), Società Italiana di Psichiatria (SIP), Società Italiana di Reumatologia (SIR).

Questa serie di eventi è inoltre resa possibile anche grazie al contributo incondizionato di Grunenthal, Roche Diagnostics e UCB Pharma.