logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

Convegni, a Livorno il lungo percorso che unisce prevenzione e autonomia ritrovata

LIVORNO, 21 febbraio 2018 – Molti professionisti dell’Azienda USL Toscana nord ovest parteciperanno alla giornata organizzata dalla Associazione Paraplegici di Livorno dedicata ai temi della prevenzione e della autonomia che si terrà venerdì 23 febbraio al Terminal Crociere con il patrocinio, oltre che della USL, del Comune e della Fondazione Livorno.

Il programma prevede un percorso che durante l’intera giornata toccherà prima i temi della prevenzione dagli infortuni grazie anche agli interventi della polizia municipale che parlerà delle infrazioni più frequenti al codice della strada e dei vigili del fuoco che racconteranno la loro esperienza in tema di interventi sugli incidenti stradale. Spazio poi alla parte più strettamente sanitaria con gli interventi dei medici Antonio Caprio (Neurochirurgia) sui traumi spinali e le lesioni mieliniche, Antonio Augusti (Ortopedia) sulle lesioni osteo-articolari e Giuseppe Meucci (Neurologia) sugli effetti dell’alcol e delle sostanze stupefacenti alla guida.

Protagonisti della giornata saranno i molti ragazzi invitati con le scuole a partecipare agli incontri e che potranno cimentarsi nelle simulazioni previste per loro come alcol test, simulazione di una chiamata di emergenza e tecniche per l'estrazione da un veicolo di un traumatizzato (estricazione con ked) organizzate grazie al supporto della polizia stradale, degli operatori della centrale operativa 118 e dei rappresentanti delle Misericordie e della Società Volontaria di Soccorso.

Nel pomeriggio, la seconda parte dell’evento, sarà invece dedicata alla autonomia ritrovata con la presentazione di nuovo mezzo adattato acquistato anche grazie al contributo della Fondazione Livorno in memoria di Martina Bechini la giovane donna scomparsa nella tragica alluvione che colpì la città nel settembre scorso. A seguire la tavola rotonda con dibattito sul tema della importanza degli ausili per una “vita in  autonomia” alla quale parteciperanno, tra gli altri, Giulio Del Popolo (Neurourologia e Unità Spinale Unipolare di Careggi), Laura Adorni Pallini e Daniela Bicchierini (Servizi Sociali), Giuseppe Taurino (Dipartimento del Farmaco), Daniela Becherini (Educazione alla Salute) e Cristina Laddaga (Riabilitazione).

 

Scarica il programma completo.

(Pierpaolo Poggianti)

Attachments: