logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

“Forse non sai che……”. Al via la campagna 2017 di sensibilizzazione contro il “diabete”

Livorno, 3 novembre 2017  – Prende avvio già da oggi, 3 novembre, fino alla fine del mese (30 novembre) la campagna  di prevenzione “Forse non sai che….”,  promossa dal Comune di Livorno e dall’Azienda USL Toscana Nord Ovest volta a sensibilizzare la cittadinanza su una patologia emergente: il diabete,  che colpisce gli anziani ma anche giovani e bambini.

E’ l’ottavo anno che la campagna viene realizzata in città e con un programma sempre più vasto che tocca ambiti diversi, raggiungendo giovani e meno giovani, per metterli in guardia dai pericoli della malattia e prevenirne l’insorgenza con corretti stili di vita.

Numerose quindi le occasioni che si presenteranno nel corso di questo mese per parlare dell’importanza dell’esercizio fisico e di una corretta alimentazione per prevenire la malattia; se ne parlerà in convegni, in corsi di educazione, nelle scuole (con proiezioni di cortometraggi), nelle piazze (con medici a disposizione per effettuare controlli glicemici e di pressione arteriosa) nelle farmacie. Si richiamerà l’attenzione con stand in piazza, flash show, illuminazione di blu di monumenti e camminate collettive.

L’11 novembre in occasione della Giornata Mondiale del diabete saranno illuminati di Blu ( colore simbolo dell’evento) il Duomo e il Cisternino di Città.

“Sono orgogliosa di sostenere anche quest’anno la campagna di sensibilizzazione contro il diabete che negli anni ha registrato sempre più successo sul piano della prevenzione – sostiene l’assessore al sociale e sanità  Ina Dhimgjini – lavorare per la prevenzione è quanto di più costruttivo possa esserci per il benessere della nostra comunità. Colgo l’occasione per ricordare, in sintonia con il concetto che il diabete si combatte anche a tavola, che come Amministrazione stiamo portando avanti il Progetto Salute, un progetto partecipativo di democrazia alimentare volto a favorire una dieta sostenibile, salutare, rispettosa dell’ambiente equa e locale per garantire la sicurezza alimentare dei nostri cittadini”. “In questo periodo – ha aggiunto l’assessore – sono numerose le iniziative di prevenzione sanitaria che abbiamo sponsorizzato ed altre sono già in calendario per i prossimi giorni”.

“Da diversi anni stiamo assistendo – ha spiegato Graziano Di Cianni, coordinatore dell’Area Diabetologica dalla USL Toscana nord ovest  in occasione della conferenza stampa di presentazione  dell’iniziativa – a quella che è stata definita come una vera propria “pandemia del diabete”. Si tratta di una patologia emergente che colpisce indistintamente e spesso senza sintomi anziani, ma anche persone giovani e addirittura bambini. Nel territorio di competenza dell’Azienda risiedono, già oggi, circa 92mila persone affette da diabete, che nei prossimi dieci anni, mantenendo questo ritmo di crescita, supereranno la quota record di 100mila. Una presenza importante con caratteri geografici ancora poco spiegabili, sulla costa la presenza è maggiore rispetto all’entroterra e che ha un inevitabile impatto anche sulla sostenibilità del sistema sanitario. Proprio per ovviare a questa diffusione abbiamo deciso di intraprendere una lotta a tutto campo sul versante della prevenzione e della cura del diabete. In tutte le realtà locali ci saranno iniziative per far capire che stili di vita più sani e una alimentazione più equilibrata possono tenere lontano o quanto meno ridurre le complicanze del diabete. Tra gli obiettivo dichiarati di questi giorni c’è sicuramente anche la possibilità di riuscire a “stanare il diabete sommerso” perché si calcola che per ogni 2 persone a conoscenza della propria condizione ne esista 1 che ancora non ha la consapevolezza di essere malato. E lo conferma il fatto che ogni anno, durante il mese della prevenzione, intercettiamo 5 o 6 persone che sono malate senza saperlo. Ed è proprio questo campanello di allarme che ci spinge a fare i controlli nelle scuole, nei mercati, nei centri sociali, nelle piazze”.

Ecco gli appuntamenti previsti dal programma Forse non sai che…. edizione 2017:

3 – 17 – 24 novembre – ore 15.00 – 18.00 Hotel Universal Livorno
Corso di Educazione Terapeutica per pazienti con diabete mellito tipo 1
a cura A.G.D.A.L.-Livorno Onlus e U.O.C. Diabetologia e Malattie Metaboliche - Livorno

11 novembre 2017 – Giornata Mondiale del Diabete
Piazza Grande – Duomo di Livorno
TUTTO IL MONDO IN BLU

STAND AGDAL – STAND AGD ore 15:00 – 19:00
Distribuzione materiale informativo sul Diabete tipo 1 e Diabete tipo 2 e personale preposto per informazione ai cittadini sul tema del diabete

FLASH SHOW: “COMBATTIAMO IL DIABETE” (ore 17:00)
Organizzato dai ragazzi dell’ A.G.D. Assoc. Giovani Diabetici con gli allievi e le allieve del Centro Studi Danza Arabesque, con l’obiettivo di attirare l’attenzione del grande pubblico sull’importanza dell’esercizio fisico e di una corretta alimentazione, sarà eseguita nella zona antistante al Duomo la performance di danza hip hop curata dal M.° Luca Lupi

“COMBATTIAMO IL DIABETE”
AGD ZONA  ASL TOSCANA NORD OVEST FLASH SHOW: “COMBATTIAMO IL DIABETE” (ore 17:00)
A Pisa, Lucca, Viareggio, Massa, componenti insieme a Livorno dell’Azienda ASL Toscana Nord Ovest, organizzato dalle AGD di riferimento, allievi delle scuole di danza locali eseguiranno nelle relative piazze cittadine un virtuale insieme coreografico dal titolo “COMBATTIAMO IL DIABETE”

ILLUMINAZIONE DUOMO DI LIVORNO (ore 18:00)
In collaborazione Lions Livorno Porto Mediceo. In occasione della Giornata mondiale del diabete 2017 saranno  numerose le iniziative distribuite in 160 Paesi di tutto il mondo. Tra queste, l’illuminazione di molti monumenti con una luce blu, colore simbolo dell’evento, dal Sud America, all’Europa, all’Asia.

La Giornata mondiale del diabete è rappresentata dal cerchio blu, il simbolo mondiale del diabete. In tutte le culture il cerchio evoca la vita e la salute. Il colore blu ricorda il cielo che unisce tutte le nazioni, inoltre il blu è il colore della bandiera delle Nazioni Unite. Il cerchio blu rappresenta l’unità della comunità mondiale di fronte alla pandemia del diabete anche in età infantile.

Ore 18:30 – Lancio simbolico in cielo di palloncini blu da parte dei partecipanti (gentilmente offerti dalla Farmacia San Jacopo).

18 novembre 2017 (ore 09:00–13:00) – Piazza Cavour
Quest’anno sarà sistemato nella Piazza Cavour di Livorno a cura delle SVS il “Medical Truck”, TIR utilizzato nell’emergenza civile, dotato di  4 ambulatori medici. In questa occasione saranno attrezzati con  medici, infermieri della U.O.C. Diabetologia e Malattie del Metabolismo - Livorno che eseguiranno controlli glicemia e pressione arteriosa e saranno inoltre presenti dentisti per suggerire le  semplici misure preventive utili, che dovrebbero essere applicate da tutti i pazienti diabetici, per prevenire la parodontopatia . Inoltre, le Associazione AGDAL Livorno Onlus, AGD Livorno Onlus , Lions Porto Mediceo, Lions Livorno Host e SISM (Segretariato Italiano Studenti di Medicina), in prossimità del Medical Truck allestiranno due gazebo che saranno destinati alla interazione con la popolazione allo scopo di sensibilizzarla sulle patologie e la prevenzione del diabete  attraverso strumenti di autocontrollo, prevenzione e corretta alimentazione con consegna di materiale informativo.

25 novembre ore 10:30 c/o o Aula Magna Istituto Tecnico Industriale – Via Galilei
A cura AGD Livorno Proiezione per le IV° e V° classi del cortometraggio: “Settembre”, il film del Meyer che dà voce ai ragazzi con diabete. Il documentario firmato dal regista Duccio Chiarini ci porta nel mondo (vero) dei ragazzi con diabete di tipo I. Una testimonianza leggera e intensa, del loro vissuto, delle loro speranze (a volte infrante) e di come pensano il loro futuro.
Relatori:  Dott.ssa Sonia Lucchesi e Dott. Giovanni Gaeta U.O. Pediatria - Livorno  

25 novembre ore 17.00 c/o Circolo Ufficiali Accademia di Livorno a cura della U.O.C Diabetologia e Malattie Metaboliche di Livorno e  Lions Livorno Porto Mediceo e Lions Livorno Host
Convegno: DIABETE E DONNA Ore 17.30 - Moderatori:
Dott. Fabrizio MALVALDI –Dirigente Medico Medicina Nucleare - Spedali Riuniti Livorno
Dott. Graziano DI CIANNI –Direttore U.O.C. Diabetologia e Malattie Metaboliche Spedali Riuniti – Livorno
Dott. Giuseppe SEGHIERI – Agenzia Regionale Sanità, Firenze -  Accademia Medica Filippo Pacini, Pistoia “Differenze di genere nelle complicanze croniche del diabete Tipo 2”
Prof. Paolo VITTI – Direttore U.O. Endocrinologia 1 AOU Pisana

“Combattere l’obesità per prevenire il diabete”
Dott.ssa Anna MENASCI – Dietologa- Nutrizionista

“Terapia dietetica per la cura del Diabete tipo 1 e tipo 2”
Dott. Pier Luigi ROSSI – Secondo Vice Governatore LIONS Club Distretto 108 La Toscana “I LIONS per la sensibilizzazione alla lotta al diabete”.

25 novembre ore 20:30 c/o  Parco del Mulino – Ardenza (Li) a cura di LIONS Livorno Host e LIONS Livorno Porto Mediceo. “Diabete: si combatte a tavola e con lo sport : noi siamo quello che mangiamo”

26 novembre ore 10.00 – 12.00
CAMMINATA SUL LUNGOMARE DI LIVORNO                        
“Il camminare presuppone che ad ogni passo il mondo cambi in qualche suo aspetto e pure che qualcosa cambi in noi “ (I. Calvino)
La prevenzione per le malattie croniche passa attraverso stili di vita corretti che la comunità deve promuovere incoraggiando il singolo individuo ad adottarli. Camminare è lo sport aerobico per eccellenza. Una semplice passeggiata – a patto di avere un passo sostenuto – può essere un’attività fisica efficace quanto altre pratiche sportive più articolate e complesse.In questa ottica, nel voler promuovere l’attività fisica come strumento di prevenzione e miglioramento della qualità della vita, si propone nell’arco delle iniziative del mese dedicato al diabete una Camminata, aperta a tutti i cittadini livornesi, che partirà dal Monumento al Marinaio sul Viale Italia per arrivare al Gazebo della Terrazza Mascagni dove un aperitivo attenderà i partecipanti.

Partecipanti dei Corsi A.F.A. Asl Toscana Nord Ovest eseguiranno una esibizione di esercizi fisici nella zona antistante il Gazebo

Nei giorni martedì, mercoledì e giovedì, dal 6 al 30 novembre 2017 nelle Farmacie Comunali e Farmacie Private i cittadini potranno valutare il proprio rischio diabete mediante un semplice questionario predisposto dal Centro di Diabetologia del Presidio Ospedaliero della ASL n.6, avranno gratuitamente la possibilità di controllare la pressione arteriosa, di effettuare una misurazione della glicemia ed otterranno informazioni sulla prevenzione.

Progetto:
A cura del Comune di Livorno – Assessorato alla Sanità e Sociale  e Azienda USL Toscana nordovest-Livorno – U.O.C. Diabetologia e Malattie del Metabolismo, Diabetologia Pediatrica,– SVS Societa Volontaria di Soccorso - A.G.D.A.L. Livorno Onlus Associazione per l’Assistenza ai Giovani e Adulti Diabetici dell’area Livornese , A.G.D Livorno Onlus associazione per l’aiuto ai Giovani con Diabete della Provincia di Livorno.

Con il patrocinio di:
Ordine dei Medici, Farmacie Comunali e Private, Federfarma Livorno, Farma.Li, , Lions Porto Mediceo, Lions Livorno Host, CERCHIO BLU-Gruppo di Studio Interassociativo Diabete, Scuola, Sport e Prevenzione, Il Tirreno, Il Telegrafo, Telegranducato, SISM (Segretariato Italiano Studenti di Medicina), Farmacia San Jacopo, Farmacia Farneti.