logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

Pontedera, le malattie autoimmuni in medicina interna

Pontedera, 13 settembre 2017 – Si terrà il 16 settembre prossimo al Museo Piaggio il convegno sulla malattie autoimmuni in medicina interna, organizzato dal dottor  Riccardo Cecchetti che ne è il responsabile scientifico. L’iniziativa ha l’obiettivo di fornire una base pratico-operativa a tutti gli operatori sanitari coinvolti al fine di aggiornare ed affinare l’appropriatezza degli interventi per individuare e trattare al meglio queste difficili condizioni patologiche.

Il convegno è rivolto ai medici ospedalieri, di medicina generale, agli specialisti in medicina interna, immunologia clinica, endocrinologia, reumatologia, neurologia, nefrologia, dermatologia, oculistica, gastroenterologia, patologia clinica, ai biologi e agli infermieri e ai tecnici di laboratorio e di radiologia.

Le malattie autoimmuni sono patologie croniche scatenate dalla perdita della tolleranza immunologica verso gli autoantigeni dell’organismo e rappresentano un importante ed eterogeneo insieme di condizioni capaci di interessare sia un singolo organo o apparato,  che l’intero organismo. Come tutte le patologie croniche, le malattie autoimmuni, oltre ad incidere profondamente sulla qualità della vita dei pazienti, costituiscono un pesantissimo fardello per il sistema sanitario in termini di utilizzo di competenze mediche e costi diretti e indiretti. La loro esistenza è anche un’affascinante sfida all’aspirazione della moderna medicina basata sulle prove di efficacia (EBM) di trattare efficacemente e razionalmente la malattia sulla base delle migliori conoscenze disponibili, dato che l’autoimmunologia è una delle branche della medicina che ha conosciuto negli ultimi anni un clamoroso e ancora parzialmente inesplorato apporto di informazioni sfornate a getto continuo dalle nuove tecnologie applicate alla diagnostica. (dg)