logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

Sperimentazioni cliniche

Clinical Trial Tutta la documentazione relativa ad uno studio clinico o osservazionale che coinvolga uno o più centri dell’Azienda deve essere trasmessa in formato elettronico a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.e contemporaneamente a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Task Force Aziendale per la sperimentazione clinica (TFA) prende in carico la documentazione e procede alla registrazione nel database interno, al controllo della documentazione in particolare dei documenti del/dei Sperimentatore/i principale/i:

Il nulla osta del Direttore Sanitario autorizza l'invio dei documenti al Comitato Etico Area Vasta Nord Ovest (CEAVNO) - Sezione Autonoma del Comitato Etico Regionale per la Sperimentazione Clinicaoppure al Comitato Etico Pediatrico per gli studi che coinvolgono i soli minori, per il prosieguo dell'iter.

Contatti utili:
Task Force Aziendale per la sperimentazione clinica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segreteria Amministrativa
Dr.ssa Laura Del Freo
 e:mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
recapito telefonico: 0584.6059408

Segreteria Tecnico-scientifica
Dr.ssa Barbara Meini
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
recapito telefonico: 0586.223031 (martedì e venerdì 08.30-13.00)

Per la stipula del contratto ed il rilascio della delibera:
Dr.ssa Monica Brachini
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
recapito telefonico: 0586.223842

La Delibera, così come il contratto, potrà essere firmata dal Direttore Generale solo in presenza del parere positivo del CEAVNO.

La contrattazione per la stipula della convenzione può iniziare parallelamente all’iter di rilascio del parere da parte del CEAVNO, che emette il suo parere senza necessità di contratto definitivo.

Il contratto deve essere predisposto dal Promotore/CRO esclusivamente su template della Regione Toscana, sia per gli studi clinici che gli osservazionali ; eventuali modifiche/integrazioni al template saranno oggetto di discussione durante la contrattazione, nel rispetto del contenuto sostanziale del template, per le quali l’Azienda si riserva l’accettazione o meno.

Il contratto deve essere stipulato anche nel caso di studi no-profit che prevedano la cessione gratuita di campioni sperimentali, comodati d’uso e/o altre tipologia di servizi a supporto degli studi.

Qui di seguito sono disponibili i modelli dei documenti citati ed i recapiti dei CE.