logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

Riabilitazione

Le attività comprese nel Percorso di Riabilitazione sono finalizzate ad accompagnare la persona in tutte le fasi necessarie a facilitare il massimo recupero possibile delle funzioni lese in seguito a malattie o traumi gravi. 
Questo per consentire una migliore qualità di vita del paziente attraverso un processo che rispetta tutti i passaggi per un completo intervento sanitario e per il successivo passaggio alla fase sociale della riabilitazione.

 

Cos'è

Il Dipartimento di Riabilitazione è dedicato al trattamento riabilitativo delle disabilità determinato da malattie di tipo neurologico, ortopedico, cardiologico e respiratorio, oppure conseguenti a interventi chirurgici di varia natura, per i quali si producono limitazioni del movimento, del linguaggio o delle funzioni cognitive che causano riduzione dell'autonomia della persona. I centri di riabilitazione della USL nord ovest sono stati accreditati dalla Regione Toscana per il trattamento di disabilità complesse che necessitano di intervento riabilitativo individuale.


Quando interviene

Interviene, in primo luogo, sugli eventi acuti per i quali un trattamento riabilitativo mirato può consentire il miglior recupero possibile, e per questo, si inserisce in un percorso di continuità con i reparti di degenza.
Inoltre, offre un supporto al mantenimento delle autonomie ottenute attraverso interventi mirati sulla persona (valutazioni, prestazioni, ausili) secondo un piano di intervento predisposto dai suoi specialisti.
Nel caso in cui si presentino delle condizioni per le quali la riabilitazione risulta inefficace, partecipa a progetti socio-assistenziali integrati attraverso la consulenza dei propri specialisti ed operatori.

Come si accede

  • su richiesta di visita fisiatrica del Medico di Famiglia o di altri specialisti
  • su richiesta di consulenza fisiatrica da parte dei reparti di degenza
  • su segnalazione, attraverso fax, da parte dei reparti di degenza allegando la documentazione relativa al paziente, per ottenere l'inserimento in lista d'attesa (il
  • fisiatra effettuerà la visita preliminare che determina le caratteristiche e la durata del trattamento)
  • Mediante richiesta dei medici di medicina generale, medici specialisti, su protocolli della specialistica semplice (Delibera Regionale 595/05): i  trattamenti vanno prenotati presso le strutture della riabilitazione