logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

Concessione spazi

Concessione spazi in uso alle associazioni. Uno spazio per collaborare

Uno degli aspetti tipici dei protocolli di intesa stipulati tra Azienda USL e associazioni è la possibilità per i cittadini che collaborano con il servizio sanitario di usare gli spazi aziendali, di solito l'atrio degli ospedali e delle strutture territoriali più grandi, per promuovere le proprie attività o raccogliere fondi per sostenere i servizi sanitari e sociosanitari.

Con il Regolamento per la concessione degli spazi, adottato con Delibera 634 del 19/07/2018, vengono individuate modalità omogenee di richiesta e concessione degli spazi per le attività di associazioni ed enti no profit che abbiano sottoscritto il protocollo di intesa con l'azienda USL Toscana Nordovest.

Le associazioni, usando il modulo allegato, possono fare richiesta di uno specifico spazio per un massimo di tre volte l'anno. Le richieste vanno indirizzate tramite mail all' URP su cui insiste lo spazio da concedere.

Sono ammesse, in sintesi, le seguenti tipologie di attività

manifestazioni od iniziative occasionali, svolte sporadicamente durante l'anno, in concomitanza di celebrazioni, ricorrenze o campagne di sensibilizzazione. In tali occasioni può essere ammessa anche la raccolta fondi per iniziative sponsorizzate e/o promosse dall'Azienda USL, qualora ritenute necessarie per reperire risorse e finanziamenti aggiuntivi all'attività istituzionale grazie all'aiuto ed alla collaborazione di associazioni e/o comitati non profit, anche su proposte avanzate dalle stesse associazioni. In ogni caso, eventuali beni ceduti durante la raccolta fondi debbono essere di modico valore, salvo casi speciali preventivamente autorizzati.

- manifestazioni o iniziative di tipo educativo-formativo per la promozione della cittadinanza attiva e consapevole e per l’empowerment di determinate categorie di pazienti.

L'URP valuta la congruità della richiesta con il Regolamento o la rinvia a settore Comunicazione per eventuali partenariati in occasione di eventi complessi.

L'URP invia il proprio parere alla Direzione del presidio che dà o nega la concessione dello spazio richiesto comunicandolo all'associazione o ente richiedente.

Attachments: